I Gorillaz registrano un nuovo album su iPad, e sarà pronto per Natale

I Gorillaz registrano un nuovo album su iPad, e sarà pronto per Natale

In quanto a novità, dai Gorillaz, siamo sempre preparati. Ma l’ultima operazione (non a caso in uscita natalizia) apre ad una nuova modalità di approccio verso la musica. Non più solo fruizione musicale attraverso device di ogni genere e tipo (iPod, iPhone, BlackBerry, Kindle, iPad, ecc..) ma direttamente la creazione, la registrazione e l’uscita di un album attraverso esse.

E’ notizia di poco fa che Damon Albarn, fondatore e mente illuminata dei Gorillaz, è pronto a presentare l’ultima chiccheria tecnologica in campo musicale: il nuovo album del supergruppo animato è stato infatti registrato e realizzato esclusivamente con l’ausilio di un iPad, ed uscirà prima di Natale.

Gorillaz plastic beach

Damon Albarn ha dichiarato su NME, che ha lavorato e sta tuttora lavorando senza sosta al seguito di “Plastic Beach” durante il suo tour 2010. E di essere ormai caduto in preda alla technofobia, portandolo a registrare nuovi brani direttamente attraverso il suo iPad.

“Spero di essere il primo a registrare su iPad” – dice Damon Albarn – “da quando lo uso la mia vita è cambiata e sto provando a fare lo stesso con la musica, provando e sperimentando qualcosa di nuovo. Questo album avrà di più del classico sound Americano, questo album sarà cantato da una british voice passata attraverso un vocoder in America”.

Staremo a vedere che cosa ha in serbo per noi l’ex-frontman della brit-pop band Blur, quel che è certo è che i Gorillaz continuano a stupire dal 2001, quando con la loro “Clint Eastwood” cambiarono totalmente la visione e la percezione della musica.

All’alba del nuovo decennio, pronti più di tutti noi al 2011, creeranno di nuovo qualcosa di veramente diverso? Staremo a vedere.

L'autore

Lascia un commento