La nuova popolarità social: MTV lancia Music Meter per le band emergenti

La nuova popolarità social: MTV lancia Music Meter per le band emergenti

Si chiama Music Meter ed è un nuovo tool online lanciato ieri da MTV per misurare la popolarità dei musicisti e delle band emergenti, sia nel “buzz” della blogsfera sia nelle conversazione dei Social Network. Un vero e proprio strumento interamente dedicato a quello sterminato universo di band emergenti che punta la propria visibilità anche (e soprattutto) sulla promozione digitale. Una start-up che esclude automaticamente chi popolare lo è già (come Lady Gaga o Justin Bibier).

MTV ha lavorato al progetto di Music Meter con “The Echo Nest” (una delle più interessanti start up musicali con sede a Somerville, Massachusetts) sviluppando un algoritmo che traccia la popolarità delle band emergenti nella loro presenza online. Dunque, la popolarità degli artisti di Music Meter non è solo misurata attraverso l’analisi dei canali tradizionali (ascolti in radio o vendita di album) ma anche e soprattutto attraverso la presenza diretta o indiretta delle stesse su blog, social media, video online e molto altro. Gli utenti, visitando il sito di Music Meter, possono cliccare su qualsiasi gruppo musicale presente, ascoltare 30 secondi delle canzoni caricate, guardare i video musicali, scorrere foto, leggere i tweets che parlano della band e, attraverso un meccanismo che ricorda LastFM, trovare altri artisti o gruppi che per attinenza gli sono simili.

Il concept semplice e rivoluzionario che sta alla base di Music Meter è stato spiegato da Shannon Connolly, Music Digital PR dell’emittente: “La rete può essere un mezzo potentissimo per aiutare le persone a conoscere gruppi musiciali che non sarebbero in grado di emergere nei contesti tradizionali. Music Meter vuole essere una scommessa su un nuovo tipo di popolarità online che merita di avere la stessa dignità di quella offline”.

Entro la fine dell’anno Music Meter dovrebbe arrivare anche su iPhone e dispositivi Android.

L'autore

Lascia un commento