L’ADV di Dunter su Rolling Stone Italia di Febbraio

L’ADV di Dunter su Rolling Stone Italia di Febbraio

Sorpresa.

29 gennaio 2011, 26 anni per il sottoscritto e un regalo prestigioso in edicola per tutto il mese di febbraio. Questa volta abbiamo voluto  regalarci, in collaborazione con Metatron, uno spazio pubblicitario per noi stessi sul magazine più cool e trendy italiano: Rolling Stone!

Ed eccoci intorno al tavolo. Dunters, come lo facciamo? Abbiamo meno di 48 ore.

La decisione è unanime e repentina: osiamo.

L’idea che ci è venuta è stata quella di coniugare la nostra naturale posizione 2.0 in un ambito prettamente classico, patinato, inchiostrato di una pagina di giornale.

Ed ecco il risultato: entreremo nella sfera offline con lo spirito interattivo, giocoso e, a tratti, impertinente dei Social Media.

 

Abbiamo quindi scelto le due piattaforme di social networking più diffuse della rete, Facebook e Twitter, e  ci siamopermessi il lusso di interagire con alcune rockstar di un certo livello (il concittadino Fred Buscaglione, Joe Strummer, Lester Bangs su Facebook e Julian Assange, rockstar dell’anno per Rolling Stone e CEO di Wikileaks, su Twitter ) utilizzandole come mezzo di supporto al nostro fine.

RS-mezzapagina-2-051

Il nostro ADV su Rolling Stone di questo mese
Il nostro ADV su Rolling Stone di questo mese

Ed ecco gli estratti dai Social che esplicitano molti dettagli del nostro mondo. Innanzi tutto il post su Facebook: “Il web marketing è rock. Online sempre. Offline solo oggi. Su Rolling Stone Italia ci sono i dunters. Dai un occhio su http://bit.ly/dunters”. E quindi, a ruota, traspare dal commento di Fred che siamo torinesi, dalla description che Niccolò Fabi, Linea77 e Motel Connection sono alcuni tra i nostri clienti e che, addirittura, uno dei massimi guru del web, Julian Assange, non solo è un nostro follower su Twitter, ma aveva già ricevuto da qualcuno la soffiata della nostra pubblicità su RS!

Beh, se avete letto Rolling Stone Italia e la nostra mezza pagina vi è piaciuta e avete digitato http://bit.ly/dunters, siete dei veri e propri animali 2.0. Se non l’avete ancora fatto, e siete finiti qui attraverso i Social, correte a comprare Rolling Stone e tra una recensione di un disco e una adv di Dior… ci saremo anche noi!

Non è più un segreto dunque: a volte ci piace giocare anche fuori dalla rete. Tornandoci in fretta, ma coniugando online ed offline. #sapevatelo!

L'autore

Lascia un commento